Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

Oggi le vasche da bagno in acrilico sono molto richieste. Questo bagno è spesso sostituito da un vecchio impianto idraulico in ghisa o acciaio, perché il prodotto di acrilico presenta molti vantaggi. Questi includono non solo la facilità d'uso e una varietà di forme, ma anche la possibilità di riparare rapidamente e facilmente la sua copertura in caso di macchie, crepe, schegge e altri danni.

Per l'auto-riparazione di bagni in acrilico, vengono utilizzati kit di riparazione speciali. In vendita, è possibile vedere diversi kit di riparazione simili che differiscono nella loro funzione. Alcuni di questi sono universali e possono essere utilizzati per qualsiasi danno alla superficie del bagno acrilico, altri sono più specializzati e adatti solo per un certo tipo di trattamento.

Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

tipi

Da graffi e superfici irregolari

Il kit, che aiuta a sbarazzarsi del bagno formato sulle graffi superficiali o rugosità comprende una pasta per lucidare (normalmente provvisto acrilica liquida e indurente), e carta vetrata con differenti granularità.

Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

Alcuni kit di questo tipo includono una colla speciale a base di resina epossidica.

Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

da chipping

  • Meno di 1 mm. Per eliminare queste crepe, viene usata la colla epossidica. Inoltre nel kit di riparazione dovrebbe essere carta vetrata, applicatore per applicare colla e lucidare.
  • Più di 1 mm. Tale scheggiatura aiuta a rimuovere un nastro di riparazione speciale. Inoltre, il kit di riparazione per le fessure include un agente riducente acrilico, carta vetrata e pasta per lucidatura.

Rotture bagno acrilico prima della riparazione

Rottame di bagno acrilico dopo la riparazione

Ripara il décolleté del bagno acrilico

Dai buchi

Per sigillare un foro passante formato in bagni acrilici, viene utilizzato un set di rinforzo. Contiene carta vetrata, resina speciale con indurente, materiale di rinforzo (vetro opaco), nastro di riparazione, colla e lucidante.

Riparazione del bagno acrilico

Dalle macchie

Riciclaggio di macchie tradizionali funzionano utilizzando detergenti (spesso sufficienti per utilizzare un gel doccia, un liquido o un sapone liquido per piatti), ma per lo sporco più tenace applicare il dentifricio, lucidare o speciale acrilica liquida.

Bagni acrilici prima e dopo la riparazione

Se le macchie sono feccia, possono essere rimosse facilmente usando l'aceto (deve essere riscaldato) o il succo di limone.





Riparazione di vasche da bagno in acrilico

Per lucidare

Questo kit di riparazione è il più semplice e include carta vetrata, lucido e istruzioni per la lavorazione della superficie acrilica. Tale kit aiuterà a rimuovere rugosità e macchie gialle, rendendo il bagno dall'acrilico un aspetto attraente.





Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

Istruzioni per l'uso

Per eliminare i graffi:

  • Spellare le aree graffiate con carta vetrata.
  • Dopo la lavorazione con carta a grana media, pulire nuovamente la superficie utilizzando una superficie a grana fine.
  • Applicare la pasta lucidante nella posizione desiderata e infine lucidare la zona del bagno.




Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

Per rimuovere scheggiature e crepe:

  • Striscia il danno stesso e l'area circostante con carta vetrata.
  • Fai una scanalatura sulle estremità della scanalatura per 1 millimetro con un trapano (questo eviterà ulteriori crepe).
  • Dopo aver lavato i luoghi puliti con acqua calda e sapone e asciugandoli con un asciugacapelli, applicare la colla epossidica e lasciar asciugare completamente.
  • Carteggiare l'area trattata
  • Se la crepa è grande, attaccare un nastro di riparazione al posto della colla sul sito di danno, quindi lisciare accuratamente per rimuovere le bolle d'aria. Lasciare il bagno trattato asciutto per tre ore.




Acrilico liquido per il restauro di vasche da bagno

Per rimuovere le macchie:

  • Applicare il detergente uniformemente sulla superficie acrilica.
  • Dopo cinque o dieci minuti, pulire con una spugna e risciacquare.
  • Se necessario, ripetere di nuovo la procedura.
  • È inoltre possibile raccogliere acqua calda nella vasca, diluire il detergente e, dopo un po ', scolare l'acqua e sciacquare a fondo il bagno.
  • Se le macchie vengono eliminate con acrilico liquido, la superficie trattata con tale materiale deve essere pulita con una pasta speciale.




Cura per i bagni acrilici

Per eliminare i fori:

  • Forare a una profondità di 2-3 mm diverse depressioni lungo i bordi del foro passante.
  • Striscia il luogo del danno con carta vetrata, quindi sgrassare con alcool.
  • All'esterno, sigillare il foro con un nastro di riparazione.
  • Applicare la resina miscelata secondo le istruzioni del kit di riparazione.
  • Top il materiale di rinforzo e premere nella resina.
  • Applicare un altro strato di resina per impregnare completamente il materiale di rinforzo.
  • Lasciare indurire per il periodo specificato nelle istruzioni.
  • Sbucciare la superficie trattata per levigare con carta media e poi con grana fine.
  • Dopo averlo trattato con alcool, applicare uno smalto e pulire accuratamente il foro sigillato con una flanella.
  • Se non si dispone di un bagno bianco, dipingere l'area trattata con un aerografo, e dopo aver completamente asciugato la vernice, lucidare nuovamente il bagno.




Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico





Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico





Kit di riparazione per vasche da bagno in acrilico

Nel video di Mikhail Klimov, puoi vedere come ricostruire un bagno acrilico da solo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

84 − 79 =