Luce nel corridoio e nel corridoio

Il corridoio e il corridoio sono le stanze che dovrebbero fare impressione, poiché questa è la prima cosa che una persona vede entrare nella tua dimora. Inoltre, dovrebbero essere comodi - perché si vestono, svolazzano. Sia la bellezza che la praticità sono possibili solo in un caso, se l'illuminazione del corridoio è selezionata correttamente e fornisce un livello sufficiente di illuminazione. 

Problemi tecnici

L'illuminazione in ogni stanza della casa è normalizzata da SNiPom. Secondo le sue raccomandazioni nel corridoio e corridoio per ogni metro di superficie dovrebbe rappresentare 50 lumen di luce. In questo caso, tutto è calcolato semplicemente: calcola l'area della tua stanza (se c'è un guardaroba, non contarlo). La cifra moltiplicata viene moltiplicata per 50 lm, si ottiene il flusso luminoso, che dovrebbe essere dato da tutte le lampade.

Ad esempio, la sala ha dimensioni di 2,5 * 1,8 m La sua area si ottiene moltiplicando i numeri tra loro: 2,5 * 1,8 = 4,5 m2. Inoltre, scopriamo che il flusso luminoso è normale: 4,5 * 50 = 225 Lx. Cioè, tutte le lampadine che installiamo in questo corridoio dovrebbero fornire un'illuminazione non inferiore a 225 Lx. È questo (o più) flusso luminoso che deve avere l'illuminazione del corridoio.

Anche l'illuminazione del corridoio dovrebbe essere conforme alle norme

Anche l'illuminazione del corridoio dovrebbe essere conforme alle norme

C'è un'ulteriore finezza tecnica che renderà la vita più confortevole e piacevole. Di solito l'interruttore della luce nel corridoio si trova vicino alla porta. Se è piccolo, questo stato di cose è abbastanza tollerabile - un paio di passi possono essere fatti in uno spazio poco illuminato. In un lungo corridoio o corridoio questo è molto sconveniente. Spegni la luce e vai al buio. Di giorno, anche più o meno, e di sera o di notte vagare nel buio non è molto piacevole. Per correggere questa situazione, è possibile installare interruttori pass-through che consentono di accendere e accendere la luce da più punti. Ad esempio, mettine uno vicino alla porta principale, l'altro vicino alla porta della stanza e / o della cucina.

Principio di collegamento di un interruttore passante

Principio di collegamento di un interruttore passante

Particolarmente conveniente è l'uso di interruttori passanti in un lungo corridoio. Accesero la luce vicino all'ingresso, camminarono lungo il corridoio illuminato, si spensero vicino alla stanza. E viceversa: hanno acceso la stanza, vestiti, usciti, spenti. Conveniente, e inoltre l'illuminazione del corridoio sarà anche economica, dato che non è necessario lasciare le lampade accese.

Se c'è un guardaroba o un camerino nel corridoio, la loro illuminazione è fatta separatamente. Per vestirsi ha anche il suo standard - 75 Lm per quadrato. Come fonti di luce, è meglio usare lampade a LED - producono meno calore e brillano intensamente.

C'è ancora una possibilità di risparmiare sui conti per l'illuminazione e di non trattenersi nella comodità dell'uso - per inserire sensori di movimento. Includeranno l'illuminazione del corridoio solo se qualcuno è al chiuso. L'unica difficoltà può sorgere se il corridoio ha una forma curva: devi inserire due sensori e inviarli in direzioni diverse.

Tipi di lampadari per il corridoio

La specificità del corridoio consente molto raramente l'uso di grandi lampadari - troppo piccoli per questa stanza. Devono essere vestiti / svestiti, il che richiede una certa libertà di azione. Pertanto, le lampade per il corridoio sono state scelte compatte, non troppo lontane dalle pareti o dal soffitto. E questo è il criterio principale. Il secondo è il numero di lampade. Molto spesso scelgono con uno, forse anche con due. Un numero maggiore in un piccolo spazio è superfluo. A meno che su tutti i vestiboli non si stabilisca un solo appuntamento. Ma più spesso l'illuminazione del corridoio è resa multicomponente. Come minimo, usa ancora qualche applique vicino allo specchio.

L'illuminazione del corridoio è spesso combinata

L'illuminazione del corridoio è spesso combinata

Ecco che tipo di illuminazione per la sala:

  • Soffitto piatto o con altezza molto ridotta. In forma - qualsiasi - rotondo, quadrato, lungo.
  • Lampade da parete - applique di varie configurazioni.
  • Soffitto incorporato punteggiato.
  • Plafoniere a LED o qualsiasi altro oggetto.

L'ultima tendenza nell'illuminazione è una combinazione di retroilluminazione (barra a LED o luci integrate) con plafoniere e applique. Gli apparecchi hanno una zona del soffitto uniformemente, l'applique è solitamente vicino allo specchio o sopra il cassettone.

Come sistemare gli infissi

Sapere quanta luce dovrebbe essere emessa dai proiettori non è sufficiente. È ancora necessario scegliere la loro posizione correttamente. Correttamente - è così che era bello, la luce cadeva in modo uniforme e le lampade non interferivano con il movimento.

Il mercato ora si sta concedendo in un'ampia varietà di

Il mercato ora si sta concedendo in un'ampia varietà di

Solo applique: ne vale la pena o no

Quando si sviluppano schemi di illuminazione per il corridoio, emergono idee diverse. Uno di loro - per abbandonare l'illuminazione a soffitto, installando solo applique. In linea di principio, ciò è possibile, ma è improbabile che il risultato sia gradito: con l'aiuto di una lampada da parete, non è possibile ottenere un'illuminazione uniforme. Le zone scure e chiare saranno chiaramente visibili. Sembra fantastico sull'immagine, crea un bell'effetto visivo, ma è poco pratico e scomodo. Quando hai bisogno di vestirti, la luce non è sufficiente, è fastidioso. Ma questa è una sensazione soggettiva. Forse otterrai una luce irregolare o hai molti specchi nel corridoio, che riflettono e diffondono la luce.

Se il corridoio per posizionare lampade solo sulle pareti, ci sarà un crepuscolo

Se il corridoio per posizionare lampade solo sulle pareti, ci sarà un crepuscolo

Controlla quanto ti piace l'illuminazione del muro nel corridoio in pratica - per condurre un esperimento. Trova alcune torce di qualsiasi tipo, attaccale con del nastro adesivo nei luoghi in cui dovrebbero essere installate le lampade. Se ci sono delle vecchie applique, puoi usarle. Daranno un'immagine più plausibile (le lanterne di solito danno un fascio di luce troppo stretto, ma puoi rimuovere il riflettore, lasciando solo una lampadina).

Dopo aver installato gli apparecchi da parete temporanei, usa solo questa "illuminazione" per un paio di giorni. Quindi sarà possibile capire se hai bisogno di abbastanza luce dal muro, o comunque avrai bisogno di illuminazione a soffitto. A proposito, questo metodo può essere utilizzato anche se stai cercando dove sistemare gli infissi nel corridoio, nel corridoio e in qualsiasi altra stanza.

Per essere riflessi dalla plafoniera, abbiamo bisogno di lampade di questo tipo

Per essere riflessi dalla plafoniera, abbiamo bisogno di lampade di questo tipo

Se l'illuminazione del soffitto nel corridoio non si desidera avere, c'è una via d'uscita. È possibile trovare lampade da parete di luce direzionale, che tutto il flusso di luce è diretto verso l'alto. La luce riflessa dal soffitto sarà dispersa in modo più uniforme. Ma per attuare questo piano, devono essere soddisfatte diverse condizioni. Innanzitutto, il soffitto deve essere perfettamente bianco. È meglio se è lucido o semi-lucido, e questo è un soffitto teso. Secondo: il flusso luminoso delle lampade dovrebbe essere 1,5-2 volte superiore alla norma. Allora puoi mettere quella luce riflessa sarà sufficiente.

Infissi a soffitto

Gli infissi a soffitto per corridoi e corridoi possono essere di diversi tipi: